ACQUE-46-min.jpg

LA NOSTRA AZIENDA

Ossolana Acque s.n.c. è una società che opera da anni nel campo dell'ecologia fluviale. L'Azienda nasce dalla passione dei due soci fondatori, mossi dalla volontà di contribuire, con gli Enti Pubblici, le associazioni piscatorie locali e i centri di ricerca ambientali, alla gestione e tutela degli ecosistemi acquatici presenti sul territorio provinciale.

 

Oggi la Società è impegnata in più settori che spaziano dall'allevamento di specie acquatiche autoctone a fini di ripopolamento alle consulenze ambientali e ai servizi in alveo per conto di imprese edili o idroelettriche locali. L'Azienda si occupa inoltre di ricerca applicata in sede e all'interno degli ambienti fluviali.

Le nostre ricerche e sperimentazioni

Il nostro Locale Quarantena

L’AZIENDA ha recentemente ottenuto l’autorizzazione ASSL alla costruzione di un’area adibita alla quarantena di specie ittiche. Questa struttura permette l’apertura del ciclo produttivo del nostro impianto verso l’ingresso controllato di nuovi riproduttori provenienti da ambienti selvaggi o da incubatoi di valle, senza compromettere lo status di “azienda indenne SEV NEI”, requisito essenziale per la semina di pesci in acque pubbliche. Il locale di quarantena dà la possibilità, sotto il profilo sanitario: 

- in primis, di stabulare temporaneamente alcuni pesci selvaggi catturati nel periodo riproduttivo, prelevare loro un campione di tessuto per le analisi genetiche, fecondare artificialmente i migliori esemplari e conservare le uova in appositi incubatori, all’interno dello stesso locale di quarantena fino a periodo di quarantena ultimato. La finalità è quella di rinsanguare i ceppi di pesci allevati in impianto.

- di procedere alla quarantena (nell’ambito o non di progetti di salvaguardia sotto il controllo degli enti preposti) del materiale ittico proveniente dagli incubatoi di valle di questa ed altre Provincie, al fine di rilasciare le certificazioni sanitarie che permettono il trasferimento dello stock ad altri impianti ittiogenici, o ad altri bacini idrografici.

1Y2A7121.jpg