Azienda

Ossolana Acque è una società che opera da più di quindi anni nel settore dell’ecologia fluviale. L’azienda nasce dalla passione dei due soci fondatori, mossi dall’iniziativa di contribuire con gli Enti Pubblici, le associazioni piscatorie e ambientali, alla gestione e tutela degli ecosistemi acquatici presenti sul territorio. Oggi la società è impegnata in più settori, dall’allevamento ittico a fini di ripopolamento, alle consulenze ambientali, ai servizi in alveo alle imprese edili o idroelettriche .

Avanti

Allevamento

La protezione di alcuni habitat acquatici non può prescindere spesso dalla reintroduzione di alcune sue specie. Oggi nasce, più che in passato, l’esigenza di una nuova tipologia d’allevamento ittico volto esclusivamente al recupero di specie e ceppi locali a rischio di estinzione od in forte rarefazione. Da anni l’azienda alleva alcune tra le specie ittiche ed astacicole autoctone di maggior interesse a livello conservazionistico. Ossolana Acque S.n.c. è un’azienda riconosciuta indenne con codice identificativo IT-051-VB-801. Ci occupiamo di:

Avanti

Gambero di fiume - Austropotamobius italicus

Il gambero nostrano è rappresentato dal Genere Austropotamobius. Le specie italiane sono tre: A. italicus e A. pallipes, oltre che A. torrentium esclusivamente nel Nord-Est. La prima è costituita da tre ceppi geneticamente distinti è distribuita su tutto il territorio; la seconda, originaria delle regioni d’oltralpe, non manifesta nessuna variabilità genetica e limita la sua presenza al solo Piemonte. L’area del Nord-Ovest risulta essere la zona di contatto tra le due specie (Iaconelli 1999-2000). Le analisi genotipiche (analisi DNA mitocondriale – analisi elettroforetica sistemi gene-enzima) su frammenti di arti di gamberi del Verbano-Cusio-Ossola e del Canton Ticino confermano l’appartenenza della specie di A. italicus. .

Avanti

Trota marmorata - Salmo [trutta] marmoratus

Grazie all’amicizia e collaborazione con un pescatore di lago professionista, Fabio Cervato, con le associazioni piscatorie locali, nel corso di questi anni l’azienda ha dedicato particolare impegno nel recupero e selezione della “trota grisa”, importante ceppo di trota marmorata del Fiume Toce che raggiunge dimensioni e performance di crescita più che invidiabili, grazie a parte della sua vita trascorsa in ambienti lacustri pelagici. Pesce tipico del Lago Verbano e probabilmente anche del Lago Lario e del Lago Ceresio è in grado di raggiungere e superare i 10 kg di peso. Nel fiume Toce la specie risulta purtroppo in forte rarefazione per molteplici cause quali:


Trota fario mediterranea Salmo [trutta] trutta

Per alcuni studiosi, con i quali vi è condivisione di tesi, la trota fario (di ceppo mediterraneo o atlantico che sia) difficilmente può essere considerata autoctona degli affluenti di sinistra del Po, dove l’unico salmonide sicuramente originario è la trota marmorata. Pare facciano forse eccezione alcuni corsi d’acqua del versante alpino-occidentale, dove sono stati rinvenuti alcuni ambienti che ospitano popolazioni stabili con le caratteristiche del “ceppo mediterraneo”, ma probabilmente introdotte in epoca recente. In val d’Ossola desta attenzione la popolazione di trote della val Loana per la quale sono in corso azioni di recupero e salvaguardia. La semina di trote fario nel VCO dovrebbe essere esclusivamente prevista in bacini idrografici che non ospitano o non possono ospitare anche a valle popolazioni di trota marmorata.

Una riflessione particolare merita il termine “obblighi ittiogenici”, perché con esso si è sempre inteso, in modo non del tutto ortodosso, l’immissione di pesce nelle acque come un dovere imperativo. “Viene spontaneo pertanto un dubbio, se quest’ “obbligo ittiogenico” non sia da intendersi come incremento della produttività naturale, che significa favorire la riproduzione naturale, e non aumentare artificialmente il prodotto finale a mero fine della pesca” (G.d.L. Salmonidi, Atto finale A.I.I.A.D - cit.).

Avanti

Consulenze Ambientali

Avanti

Download Documenti

Avanti

Contattaci

Ossolana Acque S.n.c
Regione Pra del fico, 1
28877 Ornavasso (VB)
Tel. +39 335 744 4585
P.iva 02183330030
E-Mail: info@ossolana-acque.net